USA:ELEZIONI CALIFORNIA, VERSO NUOVA STERZATA A DESTRA

USA: ELEZIONI CALIFORNIA, VERSO NUOVA STERZATA A DESTRA

(ANSA) – LOS ANGELES, 2 GIU – UNA NUOVA STERZATA A DESTRA, GUIDATA ANCORA UNA VOLTA DAL MOVIMENTO ANTI-IMMIGRAZIONE, SI PROFILA IN CALIFORNIA NEL MOMENTO IN CUI I CITTADINI DEL PIU’ GRANDE STATO D’ AMERICA SONO CHIAMATI A VOTARE SULLA NOMINA DEL GOVERNATORE, SU NUMEROSE CARICHE LOCALI E NOVE REFERENDUM.
LA CAMPAGNA ELETTORALE HA VISTO PREVALERE IL DENARO SULLE PIATTAFORME POLITICHE, LE CANDIDATURE DI UOMINI D’ AFFARI SENZA ALCUNA ESPERIENZA POLITICA SUI BUROCRATI DI CARRIERA, LA GRANDE INDUSTRIA SUL SINDACATO ANCHE SE NEI SONDAGGI I CANDIDATI FAVORITI SONO QUELLI CHE NON HANNO FATTO UNA CAMPAGNA SPENDACCIONA.
(…) UNO DEI REFERENDUM PIU’ DISCUSSI SUI QUALI L’ELETTORATO SI DOVRA’ ESPRIMERE RIGUARDA LA COSIDDETTA PROPOSITION 227, CHE SI PROPONE DI ABOLIRE LO SPAGNOLO DALLE SCUOLE. SI VORREBBE PORRE FINE A UN PROGRAMMA IN VIGORE DA 30 ANNI PER AIUTARE GLI IMMIGRANTI DI LINGUA SPAGNOLA, CHE SONO LA VASTA MAGGIORANZA, A TENERE IL PASSO CON IL RESTO DELLA CLASSE, E SOSTITUIRLO CON UN ANNO DI CORSI INTENSIVI DI INGLESE. LA CALIFORNIA QUATTRO ANNI FA AVEVA DECISO DI NEGARE AGLI IMMIGRANTI L’ ASSISTENZA MEDICA E L’ ISTRUZIONE PUBBLICA AI LORO FIGLI VOTANDO A LARGA MAGGIORANZA PER LA PROPOSITION 187.
GLI OPPOSITORI CREDONO CHE L’ ISTRUZIONE BILINGUE NON FACCIA ALTRO CHE RITARDARE L’ APPRENDIMENTO DELL’ INGLESE, UNA POSIZIONE CONDIVISA ANCHE DA UNA PARTE DELLA POPOLAZIONE ISPANICA. MA PER MOLTI L’ INIZIATIVA NON E’ ALTRO CHE L’ ENNESIMO ATTACCO RAZZISTA CONTRO L’ IMMIGRAZIONE.
SE IL REFERENDUM PASSERA’, COME APPARE PROBABILE NEI SONDAGGI, GLI OPPOSITORI DENUNCERANNO L’INIZIATIVA COME ANTICOSTITUZIONALE E LA LOTTA VERRA’ COMBATTUTA NEI TRIBUNALI, PROPRIO COME E’ SUCCESSO PER LA PROPOSITION 187, CHE NON E’ MAI DIVENTATA OPERATIVA.
L’ ALTRO ROVENTE TERRENO DI SCONTRO E’ SUL RUOLO DEL SINDACATO. LA PROPOSITION 226 VUOLE COSTRINGERE I SINDACATI A OTTENERE L’ AUTORIZZAZIONE SCRITTA DEI PROPRI MEMBRI PER USARE LA LORO QUOTA DI ISCRIZIONE A FINI POLITICI, PER CONTRIBUIRE CIOE’ ALLA CAMPAGNA ELETTORALE DI CANDIDATI CHE APPOGGIANO LE ORGANIZZAZIONI DEI LAVORATORI. L’ INIZIATIVA FINIREBBE PER INDEBOLIRE ULTERIORMENTE IL SINDACATO, CHE E’ RIUSCITO A RACCOGLIERE 20 MILIONI DI DOLLARI PER LOTTARE CONTRO IL REFERENDUM IL CUI ESITO E’ INCERTO.
MENTRE IL RISENTIMENTO CONTRO LA POPOLAZIONE ISPANICA E LA PREDILEZIONE PER INIZIATIVE DI DESTRA SONO STATE ANCORA UNA VOLTA PROTAGONISTE DELLE ELEZIONI CALIFORNIANE, GRANDE ASSENTE QUEST’ ANNO E’ STATO L’ ANDAMENTO DELL’ ECONOMIA. LE COSE VANNO COSI’ BENE CHE NESSUNO HA AVUTO IL CORAGGIO DI PROPORRE CAMBIAMENTI DELLA SITUAZIONE ATTUALE. (ANSA).
02-GIU-98

Lascia un commento

0:00
0:00