Un sito in latino per l’Ue

La Finlandia dedica all’Ue un sito in latino

“Finnis Unioni Europaeae praesidentibus in morem venit, ut de rebus ad praesidentiam spectantibus conspectus latinus divulgaretur”. Il sito Internet della Finlandia (www.eu2006.fi), che ha inaugurato ieri il suo semestre di presidenza Ue, dedica un piccolo spazio anche alle informazioni in latino. “Conspectus rerum latinus”, questo il titolo che consente di accedere alla “visione latina delle cose”, frutto di due latinisti, Reijo Pitkaranta e Tomo Pekkanen, che nel 1989 hanno avuto l’idea di fare nel loro Paese una trasmissione radio solo in latino, la “Radiophoniae Finnicae Generali”. La presidenza spiega che “la scelta del latino vuol essere un omaggio alla civiltà europea e alle sue radici che risalgono all’antichità classica”.

(Dal Corriere della Sera, 2/7/2006).

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00