UE: OFFERTI FONDI PER ‘PRODOTTI LINGUISTICI’ TELEMATICI

UE: OFFERTI FONDI PER ‘PRODOTTI LINGUISTICI’ TELEMATICI

(ANSA) – BRUXELLES, 29 MAG – LA COMMISSIONE EUROPEA HA DIFFUSO UN INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER LA MESSA A PUNTO DI PROGETTI DI DIMOSTRAZIONE VOLTI A MIGLIORARE LE RISORSE LINGUISTICHE -PRINCIPALMENTE RACCOLTE DI TESTI, LESSICI E RACCOLTE DI DATI TERMINOLOGICI- AL FINE DI INTEGRARLI NELLE RETI ELETTRONICHE.
LA COMMISSIONE CONTRIBUIRA’, NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA ‘SMIL’ PER LO SVILUPPO DELLA SOCIETA’ DELL’ INFORMAZIONE, AL COSTO DEL VALORE AGGIUNTO DELLE RISORSE SELEZIONATE, MA NON AL COSTO DIRETTO DELLA DIGITALIZZAZIONE. TRA I CRITERI GENERALI DI SELEZIONE (CHE DOVREBBE RIGUARDARE ESSENZIALMENTE EDITORI ED ALTRI FORNITORI DI RISORSE LINGUISTICHE, DI PREFERENZA ORGANIZZATI IN CONSORZI INTERNAZIONALI CHE OFFRONO MODI COMUNI DI ACCESSO), LA DISPONIBILITA’ DI RISORSE DI RICONOSCIUTO INTERESSE PER GLI UTENTI, E LA VOLONTA’ DI COOPERARE CON ALTRI OPERATORI PER MIGLIORARE LA COMPATIBILITA’ DELLE RISORSE STESSE. LE PROPOSTE VANNO PRESENTATE (SOLTANTO SU SUPPORTO CARTACEO) ENTRO IL 20 AGOSTO ALLA COMMISSIONE EUROPEA, DG XIII, GESTIONE DEI CONTRATTI E-1, EUROFORUM 1267, RUE ALCIDE DE GASPERI, LUSSEMBURGO.
29-MAG-97

Lascia un commento

0:00
0:00