UE-No Italiano: Upgrading digital company law

Oggetto di questa consultazione il diritto societario in epoca digitale all’interno dell’Ue e la Commissione chiede pareri agli italiani mettendo a disposizione la documentazione di riferimento SOLO IN INGLESE.

Giuridicamente l’inglese è una lingua fuorilegge nell’Ue dopo la Brexit in quanto lingua non determinata e richiesta da alcun Stato membro dell’Ue dopo l’uscita dei 66 milioni di britannici mentre l’italiano è divenuta la terza lingua dell’Unione dopo il tedesco e il francese.

I Trattati dell’Ue – TUE e TFUE – nonché la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, condannano esplicitamente la discriminazione linguistica e affermano che tutte le lingue dell’Unione europea sono lingue ufficiali e di lavoro.

Titolo Perfezionare il diritto societario digitale

La pandemia di COVID-19 ha dimostrato l’importanza degli strumenti e dei processi digitali per il diritto societario dell’UE, compreso il sistema di interconnessione dei registri delle imprese.

L’iniziativa dell’UE in materia di diritto societario si propone di:
migliorare la trasparenza delle imprese europee rendendo disponibili maggiori informazioni su base transfrontaliera
consentire l’uso transfrontaliero di dati attendibili sulle società
modernizzare ulteriormente le norme del diritto societario dell’UE per adeguarle all’era digitale.

Argomento  Giustizia e diritti fondamentali

Proposta di direttiva – COM(2023)177 inglese (1.4 MB – PDF – 74 pagine)
Allegato – COM(2023)177 inglese (158.1 KB – PDF – 5 pagine)
Sintesi della valutazione d’impatto – SWD(2023)179 inglese (688 KB – PDF – 5 pagine)
Parere sulla valutazione d’impatto – SEC(2023)377 inglese (670.2 KB – PDF – 8 pagine)
Valutazione dell’impatto – SWD(2023)178 inglese (5.2 MB – PDF – 171 pagine)
Documento di lavoro dei servizi – SWD(2023)177 inglese (790 KB – PDF – 9 pagine)

https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/13055-Perfezionare-il-diritto-societario-digitale_it

Lascia un commento

0:00
0:00