Consultazioni pubbliche europeeEuropa e oltre

UE-No Italiano: Imports of organic products – recognised non-EU countries and control bodies (updated l

Oggetto di questa consultazione l’importazione di prodotti biologici e la Commissione chiede pareri mettendo a disposizione la documentazione di riferimento SOLO IN INGLESE.

Giuridicamente l’inglese è una lingua fuorilegge nell’Ue dopo la Brexit in quanto lingua non determinata e richiesta da alcun Stato membro dell’Ue dopo l’uscita dei 66 milioni di britannici mentre l’italiano è divenuta la terza lingua dell’Unione dopo il tedesco e il francese.

I Trattati dell’Ue – TUE e TFUE – nonché la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, condannano esplicitamente la discriminazione linguistica e affermano che tutte le lingue dell’Unione europea sono lingue ufficiali e di lavoro.

Titolo  Importazioni di prodotti biologici – paesi terzi riconosciuti e organismi di controllo (elenchi aggiornati)

L’UE importa prodotti biologici solo da un elenco approvato di paesi terzi riconosciuti a norma dell’articolo 33, paragrafo 2, e da un elenco di autorità/organismi di controllo riconosciuti a norma dell’articolo 33, paragrafo 3, del regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio.
La modifica ha lo scopo di aggiornare entrambi gli elenchi.

Argomento  Agricoltura e sviluppo rurale

Progetto di regolamento di esecuzione – Ares(2023)2337728 inglese (254.3 KB – PDF – 4 pagine)

Allegato – Ares(2023)2337728 inglese (209.4 KB – PDF – 2 pagine)

https://ec.europa.eu/info/law/better-regulation/have-your-say/initiatives/13766-Importazioni-di-prodotti-biologici-paesi-terzi-riconosciuti-e-organismi-di-controllo-elenchi-aggiornati-_it

0:00
0:00