Sintetizzatore vocale in Esperanto

Si chiama “Parolu” e lo trovate a questo link: http://lingvo.org/parolu/

Basta scrivere una frase in Esperanto e cliccare su “Parolu”. Dopo qualche secondo (o qualche minuto, a seconda della lunghezza della frase), avrete un file in formato .au o .wav che potrete usare come vi pare.

Ad esempio, chi capita nel mio blog http://mildareveno.ilcannocchiale.it sente la frase Dankon pro la vizito! che significa “Grazie per la visita”. La terrò per un po', poi la leverò.
[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00