Scomparso il difensore dell’yddish

Itche Goldberg, difensore della lingua yiddish

Lo scrittore ed editore statunitense Itche Goldberg è morto nella sua casa di Manhattan, a New York. Aveva 102 anni. Goldberg (che era nato ad Apt, in Polonia, nel 1904) è stato uno strenuo difensore dello yiddish, pubblicando decine di opere in quella lingua: dalla poesia ai libretti musicali, dai libri per l’infanzia ai saggi (nel 2004 per festeggiare i suoi 100 anni era stata pubblicata una raccolta dei suoi saggi intitolata Essayen Tsvey). Goldberg (che aveva anche creato corsi e scuole di yiddish) è stato protagonista della vita culturale ebraica internazionale, spesso criticando autori ebrei che a suo parere snaturavano la tradizione. Proprio per questo motivo aveva a suo tempo polemizzato anche con il Nobel Isaac Bashevis Singer.

(Dal Corriere della Sera, 4/1/2007).

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00