ROMANIA:MINORANZA UNGHERESE, FACOLTA’ DI LINGUA MAGIARIA

ROMANIA: MINORANZA UNGHERESE, FACOLTA’ DI LINGUA MAGIARA

(ANSA) – BUCAREST, 11 GIU – IL GOVERNO ROMENO HA DECICO DI APRIRE UNA FACOLTA’ DI LINGUA UNGHERESE IN ROMANIA PER VENIRE INCONTRO ALLE ESIGENZE DELLA MINORANZA MAGIARA. LO HANNO RESO NOTO OGGI FONTI UFFICIALI.
IL GOVERNO, OLTRE CHE LA CREAZIONE DI UNA FACOLTA’ IN LINGUA UNGHERESE ALL’UNIVERSITA’ DI CLUJ (CENTRO-OVEST), HA DECISO ANCHE L’ISTITUZIONE DI UNA COMMISSIONE SPECIALE INCARICATA DI STUDIARE LA POSSIBILITA’ DI DAR VITA AD UNA UNIVERSITA’ DI STATO MAGIARA.
IL PRESIDENTE DELL’UNIONE DEMOCRATICA DEI MAGIARI DI ROMANIA (UDMR), BELA MARKO, CHE RAPPRESENTA CIRCA 1,7 MILIONI DI CITTADINI DI ORIGINE UNGHERESE, HA FATTO PRESENTE CHE QUESTE MISURE FIGURANO DA TEMPO NEL PROGRAMMA DEL GOVERNO, MA CHE LA LORO APPLICAZIONE E’ SEMPRE STATA RIMANDATA.
L’UDMR, CHE FA PARTE DELLA COALIZIONE AL POTERE, HA MINACCIATO A PIU’ RIPRESE DI LASCIARE IL GOVERNO SE QUESTE RIVENDICAZIONI NON VERRANNO SODDISFATTE. (ANSA).
11-GIU-98

Lascia un commento

0:00
0:00