radikala leksiko, puntata del 1 Aprile

ecco le parole spiegate nella puntata del 1 Aprile di “Radikala Leksiko”:

1. PENA DI MORTE

PENA si dice
PUNO,
parola formata dalla radice pun- e la terminazione -o del sostantivo

MORTE si dice
MORTO,
parola formata dalla radice mort- e la terminazione – o del sostantivo

“pena di morte si dice quindi :
MORTPUNO

2. NAZIONI UNITE

NAZIONE si dice
NACIO
parola formata dalla radice naci- e la terminazione -o del sostantivo

Il plurale in esperanto si forma aggiungendo alla terminazione del sostantivo o dell'aggettivo una -j.
“nazioni” si dice dunque
NACIOJ

UNIRSI si dice
UNUIĜI
verbo formato dalla radice unuiĝ- e la terminazione -i del verbo all'infinito.
Il participio passato attivo si forma aggiungendo alla radice la terminazione
-INT, e poi la terminazione -a dell'aggettivo,
quindi:
unuiĝ-int-a.
Il participio del verbo deve concordare nel numero con il sostantivo “nacioj”, quindi aggiungiamo anche qui la terminazione -j del plurale:
unuiĝ-int-a-j.

“Nazioni Unite” di dice dunque :
UNUIĜINTAJ NACIOJ

3. CONFERENZA STAMPA

Per spiegare questa espressione iniziamo dalla parola
GIORNALE, che si dice
GAZETO,
parola formata dalla radice gazet- e la terminazione -o del sostantivo.

Se voglio dire “insieme di giornali”, devo aggiungere al sostantivo il suffisso -AR- che indica “collettività,raccolta insieme”.
Quindi
GAZET-AR- O vuol dire: insieme di giornali.

Passiamo ora alla parola CONFERENZA:
si dice
KONFERENCO,
parola formata dalla radice konferenc- e la terminazione -o del sostantivo.

Se voglio quindi dire “conferenza stampa”, ho bisogno del sostantivo “gazetaro”, che significa “insieme di giornali”, ma devo trasformarlo in aggettivo: sostituisco quindi alla terminazione -o del sostantivo, la terminazione -a dell'aggettivo:
GAZET-AR-A.

“conferenza stampa” si dice dunque
GAZETARA KONFERENCO.

4. ASILO POLITICO

POLITICO si dice
POLITIKA,
parola formata dalla radice politik- e la terminazione -a dell'aggettivo

ASILO, nella accezione politica del termine, si dice
AZILO,
parola formata dalla radice azil- e la terminazione -o del sostantivo.

“asilo politico” si dice dunque
POLITIKA AZILO.


——-

mi scuso per il ritardo nell'aggiornamento della discussione.
alla prossima puntata!

Questo messaggio è stato modificato da: Amira_D’Apote, 04 Apr 2007 – 15:14 [addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00