Più ore di inglese e il classico diventa internazionale

Il Giornale di Vicenza.it

Più ore di inglese e il classico diventa internazionale

SCUOLA. Le novità introdotte al Pigafetta
17/01/2011
Un liceo classico sempre più al passo con i tempi. Al Pigafetta, dal prossimo anno scolastico, la scelta formativa si amplia e si potrà decidere di frequentare la sezione "internazionale", caratterizzata da un consistente potenziamento dell’insegnamento dell’inglese. Insegnamento che avverrà con due distinte modalità: innanzitutto dalle tre ore settimanali di lezione normalmente previste nel classico si passerà a cinque.
Secondariamente il progetto prevede fin dal biennio lo studio in inglese anche di una disciplina non linguistica. Si tratterà di storia per i primi due anni, mentre nel triennio la sperimentazione potrebbe coinvolgere le scienze o la storia dell’arte. «Non vogliamo assolutamente – ha spiegato il preside Giorgio Corà – trasformare il classico in una sorta di linguistico. L’obiettivo è mantenere la struttura di questo liceo, attualizzandola e permettendole di stare al passo con i tempi. I ragazzi avranno un’elevata competenza linguistica in inglese, attestabile sul livello C1 del quadro di riferimento europeo, richiesta anche per l’accesso alle facoltà universitarie straniere».
Per i ragazzi del biennio le ore di lezione non cambieranno: le due ore aggiuntive d’inglese, infatti, semplicemente sostituiranno l’insegnamento della storia dell’arte (che sarà posticipato al triennio).
Venerdì 28 gennaio, alle 17.30, è in programma un incontro per i genitori dedicato alla presentazione della sezione internazionale in vista delle iscrizioni al prossimo anno scolastico, il cui termine è stato fissato al 12 febbraio. C.M.V.

Lascia un commento

0:00
0:00