Perché no agli Sceicchi dell’acqua

[fimg=left]http://profile.ak.fbcdn.net/object2/1141/52/n131324056883473_9523.jpg[/fimg]Proiezione del film “Agua mi sangre” e, a seguire, venerdì 11 giugno 2010
20.30 – 22.30
Salone del Partito Radicale
Via di Torre Argentina, 76 Roma

Le guerre dell’acqua sono già una realtà. Voci, resistenze ed alternative al foro mondiale dell’acqua. Agua mi sangre documenta il percorso degli attivisti internazionali tenutosi nel corso del World Water Forum a Città del Messico, nel marzo del 2006. Il film denuncia le contraddizioni nell’utilizzo delle risorse idriche chiamando in causa la World Bank e il World Water Council (WWC).

Al termine della proiezione seguirà un dibattito avente a tema l’acqua pubblica. Interverranno: la regista, Jaroslava Colajacomo; il Segretario del
comitato referendario per l’acqua bene comune, Paolo Carsetti; Era Dipartimento Giovani, Michele Menciassi.

Introduce e coordina
Giorgio Pagano: Perché no agli Sceicchi dell’acqua.

L’evento, organizzato dall’associazione radicale “Esperanto” che è tra gli Enti aderenti alla Campagna per l’acqua bene comune, è libero ed aperto a tutti, un’occasione per meglio comprendere il fenomeno conosciuto col termine di “guerra dell’acqua” e per capire ed analizzare la proposta referendaria promossa dal forum italiano dell’acqua ed i suoi effetti.

Lascia un commento

0:00
0:00