Patriota della lingua

Nella trasmissione “Le invasioni barbariche” dello scorso 9 febbraio è stato intervistato lo scrittore Erri De Luca. Alla conduttrice Daria Bignardi, che gli chiedeva i motivi principali per i quali vive in Italia, De Luca ha risposto che lui “abita” in Italia, che la sua patria è la lingua, che si sente “patriota della lingua”.

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00