Non bastava il nome dell’acquario

Roma alla Alberto Sordi: il sito si apre in lingua inglese

Chi negli ultimi giorni, dopo il recente restyling, si è collegato al sito ufficiale del club giallorosso avrà notato che la lingua impostata di default fosse quella inglese. Colpa di DiBenedetto o dell’influsso di Kansas City 1927?

Va bene Thomas DiBenedetto, va bene James Pallotta. Via, va bene Alberto Sordi ("Te lo meriti, Alberto Sordi!") con il suo Americano a Roma. Certo, però, è curioso come, da qualche giorno a questa parte, il sito internet ufficiale della Roma (www.asroma.it) si sia aperto di default in lingua inglese. Proprio così: accedendo alla home page, fino a pochi minuti fa era possibile scegliere in effetti l’inglese o l’italiano, ma il primo accesso era nella madrelingua del nuovo proprietatio giallorosso. E’ successo per un paio di giorni, dal restyling del sito, ma si tratta di una singolarità che merita di essere raccontata. Asroma.it d’un tratto convertita al credo del fenomeno facebook Kansas City 1927?
(Da http://sport.sky.it/sport/calcioitaliano, 1/2/2012).

Lascia un commento

0:00
0:00