Niente membra al Parlamento spagnolo

Non ci sarà nessuna “membra” nel Parlamento spagnolo. Il ministro dell’Uguaglianza spagnolo, Bibiana Aìdo, non è, infatti, riuscita a far passare il mutamento linguistico del femminile del sostantivo membro, appunto “membra”. Ai “membri e alle membre” della commissione si era rivolta a giugno, ma la novità è stata cancellata nella trascrizione del testo riportata dal Bollettino parlamentare.

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00