+3906689791 scrivici@era.ong
Politica e lingue

MESSICO: CONCLUSO PRIMO VERTICE MONDIALE SU LINGUA SPSGNOLA 12/04/97

MESSICO: CONCLUSO PRIMO VERTICE MONDIALE SU LINGUA SPAGNOLA

(ANSA) – CITTA’ DEL MESSICO, 11 APR – PARLATO DA QUASI MEZZO MILIARDO DI PERSONE E IDIOMA UFFICIALE IN 21 PAESI, LO SPAGNOLO CONFERMA UNA VITALITA’ E UNA DIFFUSIONE CRESCENTI, AVVIANDOSI A DIVENTARE NEL 2000 LA SECONDA LINGUA DI USO INTERNAZIONALE, DOPO L’INGLESE E PRIMA DEL ‘SUPERATO’ FRANCESE.
E’ LA CONCLUSIONE A CUI SONO GIUNTI CENTINAIA DI STUDIOSI ED ESPERTI CHE A ZACATECAS, CITTA’ NEL CENTRO DEL MESSICO, 600 KM A NORDOVEST DALLA CAPITALE, HANNO PARTECIPATO AL PRIMO CONGRESSO INTERNAZIONALE DELLA LINGUA SPAGNOLA, CONCLUSOSI OGGI.
IL SIMPOSIO, ORGANIZZATO DALL’ISTITUTO SPAGNOLO ‘CERVANTES’ E DAL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE MESSICANO, SI ERA APERTO LUNEDI’ SCORSO ALLA PRESENZA DI NUMEROSE PERSONALITA’, TRA LE QUALI IL PRESIDENTE ERNESTO ZEDILLO E I REALI DI SPAGNA.
PARTICOLARMENTE QUALIFICANTI SONO STATI GLI INTERVENTI DEI TRE PREMI NOBEL DI LINGUA SPAGNOLA ANCORA VIVENTI, LO SPAGNOLO CAMILO JOSE’ CELA, IL COLOMBIANO GABRIEL GARCIA MARQUEZ E IL MESSICANO OCTAVIO PAZ. QUEST’ULTIMO HA PARLATO ATTRAVERSO UN COLLEGAMENTO VIDEO DA CITTA’ DEL MESSICO, DA DOVE NON SI E’ ALLONTANATO PER PROBLEMI DI SALUTE.
TRA LE PROPOSTE PIU’ INTERESSANTI VERSO UNA SEMPLIFICAZIONE DELLA GRAFIA SPAGNOLA C’E’ STATA QUELLA DI MARQUEZ DI ABOLIRE LA LETTERA ‘ACCA’ INIZIALE – QUASI SEMPRE MUTA – CONTRASTATA PERO’ DA PAZ, SECONDO IL QUALE ”LE LINGUE SI EVOLVONO IN UN PROCESSO NATURALE E NON SI MODIFICANO PER DECRETO”. (ANSA).
11-APR-97 22:04

Lascia un commento

0:00
0:00