La difesa delle lingue romanze

Paolo Gambi, Rinascimento poetico

“L’Europa ha radici greco-romane e giudaico-cristiane. Bisogna difendere le lingue romanze come patrimonio comune”. Cosi’ il presidente Ciampi a conclusione della visita in Romania.

Resta da chiedersi qual’e’ il metodo piu’ efficace per difenderle. [addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00