Arnaldo Colasanti

La critica

Nel sentire di Giorgio Pagano

NOTTURNO. Nel sentire di Giorgio Pagano Quattro i condottieri e quattro le stelle in cielo, viaggiano più chiare tra terre strane, già oscure, per orche losche, gabbiani, uomini più infidi non amano l’altezza innocente di un cuore, oggi memorabile, allorché una vita squillante, come bandiere giganti in alto, è chiara...

Continua