Archives

Categories

Meta

Month Archives: Luglio 2015

GKP a Radio Radicale

Translimen! in radio di domenica 19 Luglio.

Trasmissione del 19 luglio 2015 a Radio Radicale. Nella puntata di domenica 19 luglio, condotta da Giorgio Pagano:   Settimana Politica dell'Era condotta da Monia Chimienti - Resoconto dell'incontro con la Missione Italiana a New York   Giorgio Pagano, sulla campagna alle Nazioni Unite e gli obiettivi post2015   {mp3}dl_2015.07.19.trl{/mp3}...

Continua
GKP a Radio Radicale

Translimen! in radio di domenica 12 Luglio.

Trasmissione del 12 luglio 2015 a Radio Radicale. Nella puntata di domenica 12 luglio, condotta da Giorgio Pagano:   Settimana Politica dell'Era condotta da Monia Chimienti - Istruzione, English Tax - pericolo scampato per le scuole - Salvare l'istruzione in Italiano!    Giorgio Pagano, in studio, sulla campagna alle Nazioni Unite...

Continua
Diario

Salvare l’istruzione in italiano! Sostituiamo rettori e docenti traditori con gli italiani all’Estero.

Per 30 denari...Salvare l'istruzione in italiano! Sostituiamo rettori e docenti anglocolonizzatori con gli italiani all'Estero. Questa settimana, l'anglocolonizzatore rettore dell'Università di Pavia Fabio Rugge ha laureato i primi 40 medici geograficamente italiani, ma resi immigrati o, più precisamente, preparati per l'emigrazione, con un corso di laurea in medicina tenuto solo in...

Continua
GKP a Radio Radicale

Translimen! in radio di domenica 5 luglio.

Trasmissione del 5 luglio 2015 a Radio Radicale. Nella puntata di domenica 5 luglio condotta da Giorgio Pagano:   Giorgio Pagano in studio discute di Brevetti Europei con Iuri Maria Prado, avvocato esperto di Proprietà Industriale, Paolo Agnelli, presidente di Confimi Impresa, Stefano Castelli, direttore amministrativo della Pozzoli Spa.     {mp3}dl_2015.07.05.trl{/mp3}...

Continua
Diario

Istruzione, English Tax: rimane nelle università il rogo di libri in italiano e l’anglocolonizzazione forzata con assunzioni di madrelingua inglese, pericolo scampato per le scuole.

Nel 1933 a Berlino e in altre città universitarie tedesche, libri considerati immorali o "non-germanici" venivano raccolti e bruciati in pubbliche piazze. Di fatto ciò che avviene oramai in moltissime università italiane... ma, a marzo 2015, il Governo aveva presentato un provvedimento che avrebbe prodotto un danno, anche per l'editoria...

Continua