+3906689791 scrivici@era.ong
Politica e lingue

Iniziative esperantiste in parlamento

Iniziative esperantiste in parlamento
Prossime iniziative esperantiste in ambito parlamentare concordate in un incontro tra l’on. Tiziana Parenti e Giorgio Pagano, Segretario dell’associazione radicale "Esperanto".

In un incontro presso la sede della "Esperanto" Radikala Asocio l’On. Tiziana Parenti e il Segretario dell’associazione Giorgio Pagano hanno convenuto che, nell’attuale fase di fine legislatura, tra le possibili iniziative parlamentari in tema di difesa delle lingue europee e costruzione di una comunicazione transnazionale democratica, la più opportuna e d’immediata importanza concerne il richiedere agli uffici studi delle interessate Commissioni parlamentari (I-Affari costituzionali, VII-Cultura, scienze e istruzione e XIV-Politiche dell’Unione Europea) una approfondita disamina e le più precise indicazioni relative ad un progressivo cammino legislativo che veda l’esperanto tolto dal colpevole silenzio al quale finora è stato condannato e sempre più protagonista di una rivoluzione culturale che porti quanto prima agli Stati Uniti d’Europa.
L’incontro è avvenuto all’indomani della elezione "on line" dell’On. Parenti tra i 25 nuovi componenti del "Comitato di coordinamento dei radicali per la rivoluzione liberale e gli Stati Uniti d’Europa". Elezione a cui avevano contribuito anche gli esperantisti a seguito di un dichiarato interesse ed impegno della Onorevole nei confronti delle tematiche relative alla lingua federale europea.
Un nuovo incontro è previsto entro gennaio 2001.

Roma, 21/12/2000

Lascia un commento

0:00
0:00