In vista della Conferenza sul futuro dell’Europa del 9 maggio

Conferenza sul futuro dell’Europa: dal 19 aprile attivo il portale dedicato

In vista dell’apertura, il 9 maggio, e del lancio della piattaforma, i primi elementi online in uno spazio nel portale della Commissione europea

In attesa dell’apertura ufficiale della Conferenza sul futuro dell’Europa, il 9 maggio, preceduta dal lancio della piattaforma dello scambio tra i cittadini, il 19 aprile, i primi elementi utili sono già disponibili online in uno spazio dedicato nel portale della Commissione europea.
Presentati, in tutte le lingue, i primi elementi utili, a cominciare da una breve descrizione di ciò che vuole essere questo «inedito esercizio democratico paneuropeo», cioè «creare un nuovo spazio pubblico per un dibattito aperto, inclusivo e trasparente con i cittadini su una serie di priorità e sfide importanti». Nella pagina web confluiscono poi le «novità» e le notizie, che al momento riguardano la fase di avvio dei lavori, e sono anche disponibili i «documenti» fondativi, in particolare la Dichiarazione comune sottoscritta il 10 marzo 2021 dai presidenti di Parlamento, Consiglio e Commissione, in cui si esprime il senso del percorso, si indicano le modalità di lavoro, le azioni previste e vengono enunciati i principi della Conferenza.
Per quanto riguarda i social, è stato attivato anche un canale dedicato su Twitter; le “parole chiave” sono #CoFoE #FutureOfEurope.

Redazione Online | romasette.it |16.4.2021

1 commento

Lascia un commento

0:00
0:00