I risultati dell’anglocolonizzazione televisiva 18-24 gennaio 2014.

Il monitoraggio dei palinsesti effettuato nella settimana dal 18 al 24 gennaio dal Dipartimento Centopercentoitaliano.it dell’Era Onlus mostra dei risultati, ancora una volia, preoccupanti.

I film prodotti in Italia, da registi italiani sono stati 21, contro i 60 americani e 8 di altre nazionalità. gli attori italiani ingaggiati sono stati 400 in totale, contro i 781 americani, e 91 di altri paesi.
Il totale dei minuti per ogni categoria di film è di 2600 per quelli italiani, contro i 5858 di quelli prodotti negli Stati Uniti.

Un fatto da raccontare, relativamente a questo monitoraggio. La sera del 18, è andato in onda un solo film italiano, un film che ha fatto la storia del cinema italiano: “Siamo Uomini o caporali”, con il grande Totò. Chissa che il Principe Antonio de Curtis non si sia rivoltato nella tomba, a sentire lo sfacelo della televisione italiana.

Lascia un commento

0:00
0:00