I marescialli dell’esercito a lezione d’inglese

Tuscia Web:

Viterbo – Siglata l’intesa fra la scuola sottufficiali, l’Università della Tuscia e l’istituto di lingue estere per l’avvio di corsi
I marescialli dell’esercito a lezione d’inglese
Viterbo – 11 aprile 2011 – ore 13,15
Il comandante della scuola sottufficiali dell’esercito, generale di divisione Roberto Ranucci, il rettore dell’Università degli Studi della Tuscia, Marco Mancini e il omandante della scuola lingue estere dell’esercito, generale di brigata Gianfranco Di Luzio, hanno siglato un importante protocollo d’intesa riguardante lo studio della lingua inglese da parte degli allievi marescialli dell’esercito. Tale protocollo, oltre a ottimizzare e migliorare tutte le attività linguistiche della scuola sottufficiali, costituisce un’importante novità anche nel campo universitario.
Con questo accordo, infatti, l’Università degli Studi della Tuscia si pone tra i primi atenei a procedere verso una concreta internazionalizzazione dei percorsi di studio, che nella fattispecie, si tradurranno nel completo sviluppo in lingua inglese della didattica e degli esami finali di alcune materie universitarie svolte dagli allievi marescialli.
Inoltre, sono stati congiuntamente delineati alcuni provvedimenti tesi a stimolare e gratificare gli allievi che sapranno raggiungere gli obiettivi di capacità prefissati dall’istituzione, anche attraverso il riconoscimento di tale traguardo quale requisito per l’ammissione a possibili futuri master di primo livello dell’ateneo viterbese.
L’intesa, pertanto, oltre a rappresentare un importante passo avanti nella formazione linguistica dei sottufficiali, realizza un complesso di attività altamente qualificanti per la loro preparazione tecnico-professionale, mediante un’efficace convergenza di sforzi e condivisione di obiettivi da parte dei citati enti.

Lascia un commento

0:00
0:00