+3906689791 scrivici@era.ong
Politica e lingue

I LINGUISTI DECRETANO, INCIUCIO E’ DI D’ALEMA

I LINGUISTI DECRETANO, INCIUCIO E’ DI D’ALEMA

ROMA, 17 FEB. (ADNKRONOS) – SULLA PATERNITA’ DI ”INCIUCIO” NON CI SONO PIU’ DUBBI: L’INTRODUZIONE DEL NEOLOGISMO SI DEVE A MASSIMO D’ALEMA. L’ATTRIBUZIONE AL SEGRETARIO DEL PDS E’ STATA DECRETATA UFFICIALMENTE DA ”LINGUA NOSTRA”, L’AUTOREVOLE RIVISTA DEI LINGUISTI ITALIANI FONDATA QUASI SESSANT’ANNI FA DA BRUNO MIGLIORINI E GIACOMO DEVOTO.
E’ STATO MANLIO CORTELAZZO, DOCENTE EMERITO DELL’UNIVERSITA’ DI PADOVA, A RISOLVERE UNA QUESTIONE CHE SI VA TRASCINANDO DALL’AUTUNNO1995, DA QUANDO CIOE’ ”INCIUCIO” HA FATTO LA SUA COMPARSA NEL LINGUAGGIO POLITICO. PER LO STORICO DELLA LINGUA, CHE FIRMA SU ”LINGUA NOSTRA” UN DOTTO SAGGIO, L’INTRODUZIONE DELLA PAROLA SPETTA A PIENO TITOLO A D’ALEMA, CHE LE HA ASSICURATO GRANDE FORTUNA. CON QUESTA ATTESTAZIONE UFFICIALE, IL NOME DEL LEADER DELLA QUERCIA E’ DESTINATO A CONQUISTARE UN POSTO NEI DIZIONARI ETIMOLOGICI PROPRIO ALLA VOCE ”INCIUCIO”, ORMAI DI PROSSIMA INTRODUZIONE.
QUANTO AL SIGNIFICATO DELLA PAROLA, QUELLO PIU’ PUNTUALE E’ IL SEGUENTE: ”INCIUCIO E’ CIO’ CHE SI REALIZZA CON UNA SERIE DI CONCILIABOLI E CONVETICOLE, E SOPRATTUTTO, CON UNA SERIE DI PARLOTTAMENTI SOTTOVOCE”.
17-FEB-97 15:54

Lascia un commento

0:00
0:00