Francofoni limitati

POLEMICA IN BELGIO

«Francofoni intellettualmente limitati»

Polemiche in Belgio per la dichiarazione, di Yves Leterme, ministro e presidente della regione fiamminga (di lingua olandese), intervistato giovedì dal quotidiano francese Libération . Secondo Leterme «i belgi di lingua francofona non sono intellettualmente in grado di apprendere l’olandese, la lingua più parlata del Paese. Si guardi ad esempio alle difficoltà che anche il re del Belgio ha nel parlare bene l’olandese» La classe politica belga francofona ha definito «offensivo e ingiurioso il commento di questo politico cristiano-democratico fiammingo (Cdv) di padre francofono e di madre di lingua olandese».

(Dal Corriere della Sera, 19/8/2006).

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00