FAO E ERA UNITE PER LA TUTELA DELLE LINGUE INDIGENE

FAO E ASSOCIAZIONE RADICALE ESPERANTO UNITE PER LA TUTELA DELLE LINGUE INDIGENE
L’Associazione Radicale Esperanto conclude con successo un anno di
collaborazione con l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura e si prepara ad implementare la piattaforma indigena di comunicazione per lo sviluppo in Africafrancofona.
 
Roma, 28 Dicembre 2009: FAO e ERA -Associazione Radicale Esperanto-
concludono con successo un primo anno di collaborazione in tema di promozione del diritto alla comunicazione allo sviluppo dei popoli indigeni. Il prodotto del lavoro congiunto e’ una piattaforma indigena di comunicazione per lo sviluppo da realizzare nel 2010.
La piattaforma verra’ implementata in Africa francofona: si tratta di un portale web integrato a sistemi radio in cui le organizzazioni indigene possano scambiarsi esperienze di partecipazione politica, di resistenza al cambio climatico, nonche’ di presa in carico di decisioni di sviluppo e di uso delle risorse naturali. La piattaforma indigena di comunicazione e’ stata presentata a maggio durante l’ottava sessione del Forum Permanente delle Nazioni Unite sulle Questioni Indigene.
L’innovazione del progetto consiste nella valorizzazione della lingua madre sia in fase di attuazione, sia negli strumenti di comunicazione che comporranno la piattaforma di comunicazione: ERA Onlus vuole cambiare la tendenza ad utilizzare solo la lingue degli ex colonizzatori nei paesi in cui si svolge la cooperazione internazionale.
Il fatto che i programmi radio e alcune pagine del sito saranno non solo in francese, ma anche in lingua indigena, permettera’ inoltre di preservare l’identita’ collettiva indigena, di veicolare i messaggi alla base e di permettere un vero processo partecipativo e democratico allo sviluppo.
ERA e FAO cercano ora finanziatori per un progetto che puo’ cambiare sostanzialmente le condizioni di virta degli indigeni in Africa francofona.
Gli interessati a collaborare al Progetto possono segnalarcelo a info@democrazialinguistica.it

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00