Erdoğan istituisce l’Organizzazione degli Stati Turchi

Il 12 novembre scorso la Turchia è riuscita a trasformare il Consiglio di Cooperazione degli Stati di lingua turca in Organizzazione degli Stati Turchi. La trasformazione fa seguito alla vittoria militare di Turchia e Azerbaijan nell'Alto Karabakh (Armenia). Fanno parte dell'Organizzazione: Azerbaijan, Kazakistan, Kirghizistan, Turchia e Uzbekistan. Ungheria e Turkmenistan hanno status di osservatori. Dopo aver esitato a lungo fra entrare nell'Unione Europea o ricostruire l'Impero Ottomano, (…)Articolo originale

Lascia un commento

0:00
0:00