L'ERA e le Nazioni Unite

Elisabeth TICHY-FISSLBERGER, Presidente del Consiglio dei diritti umani

Elisabeth TICHY-FISSLBERGER, Presidente del Consiglio dei diritti umani, XIV ciclo (2020)
Elisabeth TICHY-FISSLBERGER, Presidente del Consiglio dei diritti umani, Quattordicesimo ciclo (2020)

L’ambasciatrice Elisabeth Tichy-Fisslberger è rappresentante permanente dell’Austria presso l’Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra dal dicembre 2017.

Prima della sua nomina a Ginevra, dal 2007 al 2017, la signora Tichy-Fisslberger è stata direttore generale degli affari legali e consolari presso il ministero federale per l’Europa, l’integrazione e gli affari esteri. L’ambasciatore Tichy-Fisslberger è entrato a far parte del servizio diplomatico austriaco nel 1988 e ha una lunga esperienza di lavoro in vari settori degli affari europei. Prima di entrare nel servizio diplomatico austriaco, ha lavorato per la Commissione europea a Bruxelles. Le pubblicazioni straniere includevano Dublino, Londra e un lungo periodo a Bruxelles. L’ambasciatrice Tichy-Fisslberger è la prima coordinatrice nazionale austriaca sulla lotta alla tratta di esseri umani, nonché presidente della Task Force austriaca sulla lotta alla tratta di esseri umani dal 2009. Dal 2002 è docente all’Università di Vienna e dal 2006 in poi anche presso Accademia Diplomatica,

L’ambasciatore Tichy-Fisslberger ha conseguito la laurea presso l’Università di Vienna in giurisprudenza e lingue (francese, spagnolo). Parla fluentemente inglese e italiano.

https://www.ohchr.org/EN/HRBodies/HRC/Pages/Presidency.aspx

Lascia un commento