marking to market

  • Votalo:
  • 3
  • (121)

Procedimento di controllo del rischio mediante il quale alla fine di ogni giornata la clearing house[1] (CC&G) valorizza le posizioni in derivati che risultano ancora aperte, sulla base della quotazione di chiusura del contratto derivato stesso. Con tale procedura i profitti e le perdite sui contratti derivati sono liquidate giornalmente.

Ecco come dirlo in italiano
1. clearing house. Soggetto che è controparte automatica di tutti i contratti stipulati in un mercato al fine di limitare il rischio di inadempimento.
« Torna a Dillo in italiano
0:00
0:00