Dante declamato per le strade di Firenze

Cento canti per Firenze

Dante si riprende la città

Firenze per un giorno torna ai tempi di Dante con 655 cantori che hanno declamato i canti della Divina Commedia nei luoghi più rappresentativi della città. Ieri la manifestazione “All’improvviso Dante, 100 canti per Firenze” ha animato il pomeriggio, con residenti, turisti, bambini giovani e famiglie rapiti dalle parole senza tempo dell’opera. Secondo gli organizzatori, oltre 15 mila persone hanno partecipato all’evento, organizzato dall’Associazione culturale Culter in collaborazione con Elsinor Teatro Stabile e con “La Nazione”. La giornata ha visto la partecipazione del maestro Arnoldo Foà, che presso la Chiesa di Dante ha letto il II e il III canto dell’Inferno, incantando il numeroso pubblico. “Questa è un’opera senza tempo, i cui versi sono entrati di diritto nella lingua per la loro immortalità e grandezza – ha osservato Foà-. Per fortuna ci sono occasioni come queste che servono per far circolare nuovamente la Divina Commedia tra di noi”…

Alla manifestazione sono intervenute scolaresche e studenti provenienti da Venezia, Biella, Alessandria e Stanford University.

(Da La Nazione, 17/5/2009).

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00