+3906689791 scrivici@era.ong
Politica e lingue

CULTURA: PRESENTATO ATLANTE LINGUISTICO SICILIANO

CULTURA: PRESENTATO ATLANTE LINGUISTICO SICILIANO

(ANSA) – PALERMO, 7 FEB – DOCUMENTARE IL DIALETTO, DALLO STADIO PIU’ ARCAICO AI LIVELLI PIU’ SPINTI DI ITALIANIZZAZIONE, E IL PATRIMONIO ETNOANTROPOLOGICO DEI SICILIANI ALLE SOGLIE DEL DUEMILA. E’ QUESTO L’ OBIETTIVO DELL’ ATLANTE LINGUISTICO SICILIANO PRESENTATO OGGI A PALERMO ALLA PRESENZA DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA LUCIANO VIOLANTE E DEI MAGGIORI LINGUISTI ITALIANI.
IL PROGETTO, PATROCINATO DAL DIPARTIMENTO DI SCIENZE FILOLOGICHE E LINGUISTICHE DELL’ UNIVERSITA’ DI PALERMO E DAL CENTRO STUDI FILOLOGICI E LINGUISTICI SICILIANI, E’ DIRETTO DAL PROF. GIOVANNI RUFFINO. LA RICERCA, LA PIU’ IMPEGNATIVA ATTUALMENTE IN CANTIERE IN ITALIA E MOLTO APPREZZATA A LIVELLO INTERNAZIONALE, PRODURRA’ ALLA FINE UNA BANCA DATI COMPUTERIZZATA FORMATA DA UNA SERIE DI ARCHIVI GESTITI DA UN MODULO CENTRALIZZATO, ATLANTI SETTORIALI DI CARATTERE ETNODIALETTOLOGICO, CON ILLUSTRAZIONI, DELLA CULTURA MATERIALE E DELLA VITA DI TUTTI I GIORNI. IL PROGETTO, IN PREPARAZIONE DA CIRCA SEI ANNI E COMINCIATO NEL 95, PREVEDE LA CREAZIONE DI UN ATLANTE DELLE PARLATE SICULO-ALBANESI E GALLO-ITALICHE DELL’ ISOLA, UNA SERIE DI LESSICI DIALETTALI SETTORIALI, AREALI E DI SINGOLE PARLATE IN FORMA DI VOCABOLARIO.
I RISULTATI PARZIALI, LE SPERIMENTAZIONI TECNICHE E LE ELABORAZIONI TEORICHE SARANNO INVECE DOCUMENTATI IN UNA COLLEZIONE DI VOLUMI MISCELLANEI E MONOGRAFICI. ALL’ ATLANTE LAVORANO STUDIOSI E GIOVANI LAUREATI DELLE TRE UNIVERSITA’ SICILIANE.
7-FEB-97

Lascia un commento

0:00
0:00