Corrispondere in esperanto

Paolo Gambi, Rinascimento poetico

Corrispondere in Esperanto

Uno dei modi piu’ affascinanti per iniziare ad usare la

lingua internazionale e’ la corrispondenza (cartacea o

elettronica che sia).

Le possibilita’ per trovare corrispondenti sono innumerevoli

e vanno dalla pubblicazione di annunci su periodici esperantisti

alla ricerca di indirizzi (magari di partecipanti ai congressi).

Il modo che Nova Sento in Rete vi consiglia e’ il servizio denominato

“Esperanto Koresponda Servo”.

Spedite un messaggio a Enrike@aol.com (ricordandovi

di aggiungere le lettere EKS nell’oggetto (sta per “Esperanto

Koresponda Servo” e consente al redattore di filtrare i messaggi)

e mandategli una breve presentazione e il profilo del vostro “plum-amiko”

ideale (ovviamente in esperanto). Una volta al mese “Esperanto Koresponda Servo” invia a giornali e privati la lista completa dei richiedenti ed il gioco e’ fatto.

Buon divertimento.

(Da Nova Sento in Rete n. 379).

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00