ANSA-UNICEF: BERLINGUER, LATINO PER 6 ANNI E NON PIU’ PER 5

Paolo Gambi, Rinascimento poetico

ANSA-UNICEF: BERLINGUER, LATINO PER 6 ANNI E NON PIU’ PER 5

(ANSA) – ROMA, 20 MAG – NELLA SCUOLA NUOVA VOLUTA DA LUIGI BERLINGUER CI SARA’ PIU’ POSTO PER LA CULTURA CLASSICA IN GENERE E, IN UN PERCORSO A INDIRIZZO UMANISTICO, LINGUA E LETTERATURA LATINA E GRECA POTRANNO ESSERE STUDIATE PER 6 ANNI E NON PIU’ PER 5 ANNI, COME AVVIENE OGGI NEL GINNASIO-LICEO. PER IL MINISTRO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ”IL MODO DI AVVICINARSI ALLA CLASSICITA’ SARA’ DIVERSIFICATO A SECONDA DEGLI ITINERARI FORMATIVI E SCOLASTICI. TUTTI I RAGAZZI, COMUNQUE, AVRANNO MODO DI ACCEDERE ALLA CONOSCENZA DELLA CULTURA CLASSICA”.
”NELL’INDIRIZZO DI SECONDARIA SUPERIORE CHE AVRA’ UNO SBOCCO CORRISPONDENTE ALL’ATTUALE LICEO – HA PROSEGUITO BERLINGUER – SI CONTINUERANNO A STUDIARE LE LINGUE CLASSICHE, E LO SI POTRA’ FARE ANCHE PER 6 ANNI E NON PIU’ PER 5 ANNI, COME OGGI. SOLO CHE NEL PRIMO DI QUESTI SEI ANNI LO STUDIO SARA’ PIU’ ‘LEGGERO’ CHE NEI SUCCESSIVI CINQUE”.
SECONDO IL PRESIDENTE DELLA TRECCANI, CASAVOLA, ”DOVRA’ ESSERE RIVISTA LA DIDATTICA DELLA CULTURA CLASSICA, COME DEL LATINO E DEL GRECO, EVITANDO DI RIDURLA, COME SI E’ FATTO NELLA NOSTRA SCUOLA, A UN SEMPLICE E ARIDO FATTO DI GRAMMATICA O DI SINTASSI, CHE RESPINGE E ALLONTANA I GIOVANI”.
20-MAG-98

Lascia un commento

0:00
0:00