Alle Olimpiadi anche come Europei su Facebook

È stata creta la pagina Facebook per invitare i propri amici a firmare la Petizione su http://www.centopercentoeuropeo.eu affinché alle Olimpiadi del prossimo anno i Paesi membri dell’Unione europea vi partecipino con la doppia bandiera, nazionale ed europea.

Noi, i nostri giovani, non possono passare i prossimi 10 anni a fare da spettatori, sempre più indigenti, alla guerra economica (e non solo) tra USA e CINA e che, secondo le previsioni, vedrà perdenti proprio i primi.
Finora, in questo Dopoguerra che sembra non finire mai, ci hanno abbindolato con la storia americana affinché, colonizzato l’inconscio, sognando l’oltreoceano, ci contentassimo del sempre meno che ci proponevano e davano qui. Qui nella realtà d’ogni giorno.
Noi sappiamo però che Uniti esistiamo. Siamo. Contiamo.
Contando le medaglie delle ultime Olimpiadi di Pechino del 2008, i Paesi membri dell’Unione europea hanno totalizzato 276 medaglie contro le 109 dagli Stati Uniti, le 100 della Cina e le 72 della Russia; le medaglie d’oro vinte dai Paesi membri sono 85, contro le 51 cinesi, le 36 statunitensi e le 23 russe:
quasi il triplo delle medaglie delle altre superpotenze.
Allora FIRMIAMO e invitiamo i nostri amici di Faccialibro 🙂 a firmare la Petizione su http://www.centopercentoeuropeo.eu e promuoviamo sui nostri siti la pagina dedicata su Facebook
http://www.facebook.com/pages/Alle-Olimpiadi-anche-come-Europei/198758066820216
Anche così si costruiscono le Nazioni Unite d’Europa. Si costruisce la comune patria di quasi mezzo miliardo di cittadini europei. Nel centocinquantenario dell’Unità d’Italia (ricorrente il 17 marzo 2011) costruiamo campagne per il nuovo Risorgimento, quello europeo.

Lascia un commento

0:00
0:00