Al Europo – All’Europa

Umberto Broccatelli ha trasformato l'Inno alla gioia di Schiller in un vero e proprio inno europeo in Esperanto:



Provo a tradurre:

Cantate insieme, amici, /festeggiamo la gioia solamente, /fiumi e montagne /non sono ora più frontiere. /Oh, Europa, nostra casa, /troppo durò la divisione. /Splenda ora la tua bellezza, /ognuno ti sia figlio. /La tua bandiera affratella /gli uomini dopo il tempo della guerra, /la tua legge ora unisce /cittadini in consenso. /Del Vecchio Continente /il popolo ora si è alzato; /lo guida un nuovissimo sentimento /e una forte volontà di unione. /Sotto l'egida del diritto /noi vivremo in concordia. /Questo è il nostro giuramento: /un Paese e una sorte. /Ecco un esempio per il mondo: /ecco una direzione, ecco una via: /un grande cerchio di tutta l'umanità /nella pace, nella gioia!
[addsig]

1 commento

  • Umberto Broccatelli ha trasformato l'Inno alla gioia di Schiller in un vero e proprio inno europeo in Esperanto:

    Provo a tradurre:

    Cantate insieme, amici, /festeggiamo la gioia solamente, /fiumi e montagne /non sono ora più frontiere. /Oh, Europa, nostra casa, /troppo durò la divisione. /Splenda ora la tua bellezza, /ognuno ti sia figlio. /La tua bandiera affratella /gli uomini dopo il tempo della guerra, /la tua legge ora unisce /cittadini in consenso. /Del Vecchio Continente /il popolo ora si è alzato; /lo guida un nuovissimo sentimento /e una forte volontà di unione. /Sotto l'egida del diritto /noi vivremo in concordia. /Questo è il nostro giuramento: /un Paese e una sorte. /Ecco un esempio per il mondo: /ecco una direzione, ecco una via: /un grande cerchio di tutta l'umanità /nella pace, nella gioia!

    [addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00