L'ERA comunica

Addio Luca, Serianni,

Addio Luca, Serianni,
grazie per il sostegno che hai sempre dato a me personalmente, soprattutto durante il mio sciopero della fame di 50 giorni per la lingua italiana vietata al Politecnico di Milano, e all’ERA, fino all’ultimo appello da te condiviso per L’italiano terza lingua dell’Unione europea.

Ennesimo Appello alle Istituzioni italiane perché facciano valere la nostra lingua anziché subire e, persino alimentare, la nazionalizzazione linguistica inglese dell’Italia e dell’Europa, dove, dopo la Brexit, l’inglese è lingua illegale e colonizzatrice, non rivendicata nemmeno dalle ex colonie britanniche d’Irlanda e Malta.

Viva Serianni!
Abbasso le Istituzioni italiane ed europee linguisticamente corrotte e traditrici dei loro stessi popoli e lingue!

Giorgio Kadmo Pagano

0:00
0:00