+3906689791 scrivici@era.ong
Politica e lingue

A CERVIGNANO NIENTE LEZIONI D’INGLESE

—————————————————————
A CERVIGNANO NIENTE LEZIONI D'INGLESE
BUROCRAZIA: SINDACO RISOLVE PROBLEMA, IL CORECO LO STOPPA

UDINE, 8 GEN. – (ADNKRONOS)- IL SINDACO, ARMATO DI BUONA VOLONTA', TROVA LA SOLUZIONE AD UN PROBLEMA, MA IL COMITATO REGIONALE DI CONTROLLO LO ''STOPPA'': TROVARE UN PROFESSORE D'INGLESE E PAGARLO NON E' AFFAR SUO, E DUNQUE PER LE SCUOLE… NIENTE INSEGNANTE. L'ENNESIMA PERVERSIONE DELLA BUROCRAZIA QUESTA VOLTA RIGUARDA CERVIGNANO DEL FRIULI, IN PROVINCIA DI UDINE. LA DOCCIA FREDDA E' CADUTA SUI GENITORI DI DUE TERZE E UNA SECONDA DELLE SCUOLE ELEMENTARI DOVE L'INSEGNAMENTO DELLA LINGUA STRANIERA NON E' ANCORA STATO ATTIVATO. PER RIMEDIARE, L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE AVEVA PROPOSTO DI STIPENDIARE CON PROPRI FONDI UN MAESTRO. MA IL COMITATO REGIONALE HA RISPOSTO PICCHE: ''L'ENTE LOCALE NON HA ALCUNA COMPETENZA NEL CAMPO DELLA SCUOLA E DUNQUE NON PUO' INTERVENIRE''. RISULTATO: IL SINDACO, MAURO TRAVANUT, SE PROPRIO CI TIENE, PUO' ISTITUIRE UN CORSO D'INGLESE, MA… FUORI DALL'ORARIO SCOLASTICO.
8-GEN-97 13:36

Questo messaggio è stato modificato da: Info_LI, 22 Apr 2004 – 23:32 [addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00