14/10/2003|Il Ministro da’ appuntamento ai radicali: Giorgio Pagano sospende il digiuno.

14/10/2003

Il Ministro da’ appuntamento ai radicali: Giorgio Pagano sospende il digiuno. Ma la Campagna di fax, lettere e sottoscrizioni internet per la Conferenza europea sulle lingue continua.  
Da 4 mesi il Partito radicale chiedeva un incontro con il Ministro Moratti per chiarire i motivi per i quali le iniziative sul fronte della democrazia linguistica europea e concordate con il Ministero stesso non vedessero avvio ed attuazione: a cominciare dalla prima conferenza europea sulle lingue che il Ministero sotto il itolo “Comunicazione e lingue nell’Europa dei 25” aveva previsto per il semestre italiano. Giunta la notizia che il Ministro riceverà la delegazione radicale il 23 ottobre, Giorgio Pagano, in digiuno di dialogo con il Ministro Moratti da 18 giorni sospende lo sciopero della fame. Continua e deve continuare con, se possibile, ancor più vigore la campagna di fax, lettere e sottoscrizioni internet su www.radikalapartio.org per la “Conferenza europea sulle lingue”.

[addsig]

Lascia un commento

0:00
0:00